Ieri, domenica 20 giugno si sono tenute, presso il castello di Pandino (CR) le premiazioni del 9° Trofeo CaseoArt intitolato a San Lucio, concorso istituito appositamente per promuovere la qualità sensoriale dei formaggi, oltre che per valorizzare il contributo delle risorse umane espresse dai tecnici caseari.

Sei i premi totali ricevuti, a seguito della valutazione tecnica della giuria ONAF e dei Tecnici casari avvenuta il sabato per poi concludersi nella valutazione finale la domenica, con la giuria popolare dei consumatori e dei ragazzi di alcune scuole; oltre 300 i formaggi arrivati da circa 100 caseifici sul tutto il territorio nazionale e candidati alle 25 categorie descritte nel regolamento.

Quattro le medaglie d’oro ottenute in quest’edizione: candidata per la prima volta al concorso la Ricotta di Pecora La Pec, nella categoria “Ricotta”, si posiziona sul gradino più alto; confermato anche il primo premio, già ottenuto nella precedente edizione del 2018, per il Tre Latti Lari a Caglio Vegetale nella categoria “Formaggio a latte misto “, così come per il Pecorino Toscano DOP Stagionato nella categoria “Pecorino Toscano DOP”. Infine, nuovo riconoscimento per il Blu del Gregge, primo classificato per “Formaggio di latte di pecora stagionato fino a 90 gg”, l’unico pecorino erborinato dell’Azienda, presentato in occasione del TuttoFood edizione 2019.

Terzi classificati il Pecorino Roncione a Latte Crudo nella categoria “Formaggio affinato stagionato oltre 90 gg” e il Pecorino Metello per la categoria “Formaggio di latte di pecora stagionato oltre 90 gg”, quest’ultimo già premiato con la stessa medaglia nell’edizione precedente.

“Ci lusinga sempre ricevere così tanti riconoscimenti specialmente al San Lucio, uno dei concorsi italiani a cui siamo particolarmente affezionati – commenta Stefano Busti – il risultato lo ha ottenuto tutta la squadra, lavoro duro, quello dei casari, ma sicuramente pieno di soddisfazioni! Infine, l’eccellenza del Pecorino Toscano DOP, posizionato sul gradino più alto del podio, è ancora una volta riconosciuta e apprezzata, a conferma dell’impegno nostro e del Consorzio nel promuovere la qualità del Made in Tuscany”

Fettedì è una nuova linea di formaggi in vaschetta 100% riciclabile che nasce dalla volontà della famiglia Busti di investire in progetti ecosostenibili e di impegnarsi nella salvaguardia dell’ambiente.


Busti ha deciso di ampliare la sua offerta e di inserirsi anche sul mercato del libero servizio con pratiche confezioni da 100 g, permettendo così al cliente di acquistare in modo più veloce e in completa autonomia.
Fette sottili e pronte per il consumo, prive di conservanti e prodotte esclusivamente con latte italiano proveniente da allevamenti rigorosamente selezionati dalla filiera controllata e garantita. La linea si declina in cinque diverse proposte, una per ogni gusto: la dolcissima Caciotta Toscana, il pregiato Pecorino Toscano DOP e tre varianti sfiziose di pecorino quali Pesto con Basilico Genovese DOP, Zafferano e Tartufo.


Il packaging è innovativo ed ecologico: le vaschette sono prodotte in carta certificata FSC, derivante da una gestione forestale rispettosa dell’ambiente e sono unite ad un rivestimento in film trasparente che mantiene inalterato il sapore del prodotto senza compromettere il riciclo dell’intero vassoio nel contenitore della carta. PaperSeal® è il nome di questo packaging sostenibile, brevettato e certificato Aticelca livello B.
Il progetto, ideato da Stefano Busti insieme ai figli Marco e Benedetta, è stato studiato e portato avanti con la stretta collaborazione del copacker All Food di Traversetolo (PR) che si occupa del taglio e del confezionamento del prodotto.


“Per la nostra famiglia e i nostri collaboratori la sostenibilità e il rispetto per l’ambiente sono principi fondamentali – dice Stefano Busti, titolare dell’Azienda – In questo ultimo anno, causa emergenza Coronavirus, i consumi si sono spostati molto verso i prodotti preconfezionati, ci siamo quindi chiesti quanta plastica in più avremmo utilizzato per distribuire il nostro formaggio. Non volendo contribuire all’inquinamento del pianeta e non trovando niente di soddisfacente sul mercato, abbiamo creduto in un nuovo tipo di confezionamento prodotto, quasi interamente in carta. È per noi una prima importante tappa verso una produzione di filiera totalmente sostenibile. Dico grazie a mio padre Remo che mi ha trasmesso l’amore ed il rispetto per la nostra terra e per chi ci abita.”
Le fette si adattano a molteplici occasioni di consumo ed utilizzo, da uno spuntino sano e genuino fuori casa, a deliziosi piatti caldi e preparazioni gourmet fantasiose. Il QR-code, sulle etichette dei prodotti, rimanda alla pagina web aziendale in cui sono pubblicate tante ricette ed abbinamenti in cucina.


Il lancio sul mercato di Fettedì sarà accompagnato in tutte le campagne pubblicitarie dal tag #busti4planet che, oltre a rendere il brand Busti immediatamente riconoscibile, sottolinea l’intenzione dell’Azienda di muoversi verso uno sviluppo più sostenibile.

Marca è il grande Salone internazionale sui prodotti a Marca del Distributore, organizzato da BolognaFiere in collaborazione con l’Associazione della Distribuzione Moderna (ADM).
È l’unica manifestazione italiana interamente dedicata alla marca commerciale.
Due giorni di relazioni, business, workshop e dibattiti per una manifestazione che si è accreditata in questi anni come l’appuntamento d’eccellenza per la business community del settore, in cui l’industria di marca ha l’opportunità di sviluppare relazioni con le principali insegne della GDO e DO che a Marca espongono e promuovono annualmente le loro politiche di MDD.
Anche in questa edizione saremo presenti in fiera!

Vi aspettiamo: Pad/Hall 29 Stand A21

Le vie del centro e le piazze di Bra tornano a essere il palcoscenico ideale in cui pastori, casari, formaggiai e affinatori, ribadiscono l’importanza di metodi produttivi buoni, puliti e giusti ponendo attenzione alla qualità delle materie prime, al benessere animale, alla tutela del paesaggio.

Saremo presenti alla XII edizione di Cheese BRA ’19 che si terrà dal dal 20-23 settembre.
La fiera mondiale del formaggio che vede raccolti oltre a quelli italiani, formaggi da tutto il mondo.

L’ingresso è libero

Scopri tutto il programma su https://cheese.slowfood.it/

Ci trovate in Piazza Carlo Alberto, Stand CA121 – CA123

Saremo presenti come ospiti a MareDiVino grande vetrina dei prodotti enogastronomici della provincia di Livorno.
La due giorni di sabato 17 e domenica 18 novembre, si terrà presso il Terminal Crociere Porto di Livorno 2000 (Piazzale dei Marmi), proporrà degustazioni libere e guidate, un concorso per i vini delle aziende partecipanti, cooking show ed eventi per bambini.

Oltre 70 le aziende che prenderanno parte  e quasi 300 i vini che potranno essere assaggiati, noi saremo presenti per farvi conoscere i nostri prodotti con la possibilità di acquistarli.
A Mare Di Vino l’accesso è libero e gratuito per tutti e due i giorni della Manifestazione.

Scopri l’intero programma!

Saremo presenti come ospiti a MareDiVino grande vetrina dei prodotti enogastronomici della provincia di Livorno.
La due giorni di sabato 17 e domenica 18 novembre, si terrà presso il Terminal Crociere Porto di Livorno 2000 (Piazzale dei Marmi), proporrà degustazioni libere e guidate, un concorso per i vini delle aziende partecipanti, cooking show ed eventi per bambini.

Oltre 70 le aziende che prenderanno parte  e quasi 300 i vini che potranno essere assaggiati, noi saremo presenti per farvi conoscere i nostri prodotti con la possibilità di acquistarli.
A Mare Di Vino l’accesso è libero e gratuito per tutti e due i giorni della Manifestazione.

Scopri l’intero programma!

Ritorna il Food & Wine Festival, il festival enogastronomico dedicato alle prelibatezze del territorio organizzato alla Stazione di Pisa da venerdì 19 a domenica 21 Ottobre. Noi ci saremo, impegnati a far degustare la tipicità dei nostri pecorini.

L’ingresso è gratuito, sarà possibile acquistare dei tagliandi per effettuare gli assaggi oltre che acquistare i nostri prodotti.

Dal 7 al 10 settembre saremo presenti al SANA, il Salone Internazionale del Biologico e del Naturale, di BolognaFiere! Ci trovate presso il padiglione 22, presso il Biomercato NaturaSì!

In riferimento alla visita di Matteo Salvini del 14 agosto scorso, vorremmo ancora una volta ribadire come la visita sia stata condotta nel pieno rispetto delle procedure di sicurezza e che la forma di pecorino “Il Pistacchio” in questione sia stata omaggiata a conclusione della stessa.

Il Caseificio Busti è da sempre aperto a tutti, al di là dell’ideologia politica. Ogni anno, la nostra azienda organizza centinaia di visite guidate per privati, operatori di settore, scuole e giornalisti.

Ci rammarica l’utilizzo sconsiderato di parole forti come ‘boicottaggio’, soprattutto in un momento storico così difficile, non solo per la nostra realtà ma per tutto il Sistema Paese.

Nel rispetto della nostra storia, delle 120 famiglie che lavorano con noi, dei nostri clienti, invitiamo tutte le forze politiche e tutti coloro che in queste ore stanno strumentalizzando i fatti accaduti a smorzare i toni della polemica.

Vogliamo ringraziare di cuore tutti coloro che, sia in forma pubblica che privata, ci hanno fatto sentire la loro vicinanza e solidarietà.

Non è nostro interesse occuparci di politica e da subito torneremo a concentrarci sul nostro lavoro, dedicando tutte le energie alla nostra Azienda.

Remo, Stefano, Marco e Benedetta Busti

In concomitanza con le misure restrittive del COVID19, mettiamo a disposizione il servizio della consegna a domicilio, gratuita e limitata ai comuni di Fauglia, Crespina Lorenzana, Orciano Pisano.
Basterà chiamare il nostro Spaccio Aziendale allo 050 657079 o 347142783, prenotare la propria spesa e accordarsi per la consegna.

Prenotazioni e consegne sono attive tutti i giorni (compreso sabato e domenica) dalle 08:00 alle 19:00, con orario continuato.

Ricordiamo che il nostro Spaccio Aziendale rimane aperto al pubblico, tutti i giorni con orario continuato 8:00/19:00

Si sono tenute per la prima volta in Italia ed esattamente a Bergamo le Olimpiadi del Formaggio, il World Cheese Awards, concorso internazionale, giunto alla sua 32° edizione che ha visto sfidarsi un numero record di formaggi ben 3804, provenienti da tutto il mondo. Sabato 26 ottobre una giuria di esperti ha potuto giudicare e assegnare le medaglie alle plurime categorie in gara.

Anche quest’anno ne usciamo premiati con un totale di 10 medaglie, in aumento rispetto all’edizione passata!

Confermati i prodotti già premiati, bronzo per Il Pecorino Toscano DOPargento e bronzo per Il Pecorino Toscano DOP Stagionato; si aggiungono all’argento del 2018/19 altre due medaglie per il Tre Latti Lari a caglio vegetale quali bronzo e argento. E ancora, premiati il Pecorino Metello Stagionato in Alta Garfagnana e il Pecorino Roncione a Latte Crudo, entrambi con la medaglia di bronzo. Si aggiudica due medaglie l’ultimo nato, una vera novità fra i nostri prodotti, il Blu del Gregge Pecorino Erborinato, premiato con l’argento e il bronzo.

Dulcis in fundo, candidata per la prima volta al concorso, la nostra ricotta di pura pecora La Pec, ottiene l’oro!

Un grazie speciale a tutti coloro che hanno contribuito a questo successo!

Continuano ad aumentano i riconoscimenti ottenuti, torniamo infatti da questa edizione di TuttoFood 2019 ancor più soddisfatti.

Si aggiungono al già ricco palmares di premi, il terzo posto assoluto per il Marzolino Bio a Caglio Vegetale – Senza Lattosio nella categoria #ATUTTAQUALITA del concorso organizzato dal magazine GDO WEEK nell’ambito della iniziativa per ‘Tuttofood’ denominata #ATUTTOBRAND. E, successo ancora più rilevante, il Pecorino Lo Scudo di Fauglia ha ottenuto il primo premio del pubblico della GDO che liberamente poteva votarlo fra quattro formaggi stagionati che erano stati a loro volta prescelti da una giuria di esperti e lanciati in sfida all’ultimo assaggio.

Premiati con ben cinque medaglie d’argento e due medaglie di bronzo, al World Cheese Awards, concorso internazionale che ha visto quest’anno l’iscrizione di 3500 formaggi provenienti da ogni angolo del globo.  Un risultato, per questo secondo anno di partecipazione, che conferma la qualità dei nostri prodotti a livello mondiale.

L’edizione 2018 dei World Cheese Awards si è tenuta il 2 novembre in occasione del festival, Matnasjonen Norge, in collaborazione con HANEN, un’organizzazione che promuove il meglio della campagna norvegese. A giudicare i formaggi, una giuria internazionale composta da oltre 30 esperti provenienti da 29 nazioni.

I cinque formaggi che hanno ricevuto le medaglie d’argento sono: Il Pecorino Toscano DOP Stagionato, premiato anche nel 2017 con la medaglia di bronzo; Pecorino Lo Scudo di FaugliaPecorino Il FrescoverdePecorino Marzolino Bio a Caglio Vegetale – Senza Lattosio; infine un formaggio che sarà presentato ufficialmente in occasione del Tutto Food 2019, questa medaglia ci conferma la buona riuscita della ricetta e il successo che potrà avere una volta immesso in commercio.

Ottengono il bronzo, Il Pecorino Toscano DOP, premiato con la stessa medaglia all’edizione del 2017 e il Pecorino Lo Scudo di Fauglia doppiamente premiato per quest’anno in quanto iscritto a due categorie differenti.

Crediamo nel nostro territorio e anche nelle più piccole realtà che si impegnano a far rinascere e conoscere antichi borghi meno noti  al turismo. Ecco il progetto Ospiti del Borgo, Il borgo è Lorenzana, immerso nelle piacevoli colline toscane, con le strade come corridoi e le camere nelle case, ognuna diversa dall’altra ognuna con la sua storia, diventa così un “albergo diffuso”. Tante le proposte per far conoscere il territorio, fra cui la visita al nostro caseificio.

Per prenotare un appartamento e scoprire tutte le attività enogastronomiche del territorio:

www.ospitidelborgo.it